Velvet

vita di tutti i giorni….

un mese infinito …

su 16 gennaio 2016

Dicembre 2015 è stato un mese davvero infinito …

Un mese che ha distrutto le mia corazza emotiva ,

mi ha lasciato sfinita e con l’anima in briciole piccole .

Più di una volta questo mese ho pensato a una frase che non molto tempo fa avevo letto su istagram o fb …

” Se stai attraversando l’Inferno, l’unica cosa che puoi fare è continuare a camminare !! ”

ecchecazzo !!

Il 4 dicembre  dopo lunga e penosa malattia ….. è morto mio suocero ……

ma non ho avuto il tempo di metabolizzare il colpo …..

e neanche la forza di sostenere mio marito….

io già da un paio di mesi avevo mia madre che non stava bene ….

dopo una settimana ho ricoverato mia madre a Verona  per una grossa operazione ….

7 ore sotto i ferri a  76 anni e con una serie di patologie che da sole bastavano la metà !!

Ho passato l’inferno fino al 23 dicembre …..

Da allora , Dio volendo , stò attraversando a giorni alterni il purgatorio …..

L’operazione in sè è andata ottimamente … però a causa delle maledette calze che ti mettono per l’operazione , le è venuta una sciatalgia fortissima , e non potendo prendere fans  è il delirio assoluto !!

Immaginate di avere un mal di denti fortissimo …. da oltre 20 giorni !!

Ne stiamo provando di ogni …..

l’ultima ieri …dopo 3 applicazioni di tecar andate bene …

quel cretino mica ha pensato di fare chissà che col macchinario e così siamo peggio di prima !! Giuro   …. vado  a denunciarlo !!

insomma….. continuo il cammino ….. vi saluto !!

 

 

 

Annunci

5 responses to “un mese infinito …

  1. agrimonia71 ha detto:

    Umh… Si dice che quando si inizia non si sa quando finisce…
    Auguri per tutto…ed un abbraccio per tuo suocero.

  2. Volevolaprinz ha detto:

    Vel..portala da un osteopata e fagli guardare il piriforme (ma lui già lo saprà) i

    • velvet ha detto:

      grazie del consiglio ….. vado domani poi ti faccio sapere …kisss

      • velvet ha detto:

        bahhhh sono stata da uno che alla prima visita sono rimasta moooolto perplessa ….. mezzora a mettere le mani prima sulle caviglie , poi sotto i glutei …sotto la nuca , in atteggiamento quasi zen …. bahhhh io ho fatto sedute osteopatiche e questa non mi sembrava tale …. infatti mia madre gli ha chiesto se era un pranoterapista ??? ahahahah…. eppure è iscritto all’albo …..ripeto bahhhhh

  3. Ktml ha detto:

    Quella frase trovata è molto vera.
    Ma è anche vero che dopo un temporale arriva sempre il sole!
    Stringi i denti e vedrai che tutto questo finirà e tua madre comincerà a stare bene.
    Ti abbraccio forte!
    So che è poco ma non smettere di pensare che non può piovere per sempre!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

ilnonluogodiemily

col vento in poppa, verso ogni rotta (letto su una casa a napoli)

Diana

"Nell'ora più profonda della notte, confessa a te stesso che moriresti se ti fosse vietato scrivere. E guarda profondamente nel tuo cuore dove esso espande le sue radici, la risposta, e ti domandi, devo scrivere?". Rilke

Momenti

"Un giorno senza un sorriso è un giorno perso". Charlie Chaplin

menteminima

Vorrei poterne ridere.

Slumberland

"Little Nemo had just fallen asleep when an Oomp appeared who said, "You are requested to appear before his majesty, Morpheus of Slumberland."

memoriediunavagina

m'hanno detto che essere donna è bello, ma nella prossima vita preferirei rinascere maschio, magro e superdotato

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

Il blog della Fr@

C'era una volta un ovulo, adesso c'è una bimba...

La mondina delle parole

...in viaggio verso una nuova pianura

Insonnia e coincidenze

non bevo caffè, un ansiolitico ogni tanto non mi farebbe male

Volevolaprinz

Mito di un bimbo strabico

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Made57's Blog

NON C'E' STRADA CHE PORTI ALLA FELICITA': LA FELICITA' E' STRADA...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: