Velvet

vita di tutti i giorni….

l’ira di Velvet ……………

su 15 novembre 2012

Penso che ieri sera  ho toccato con mano quanto possa diventare…..

furiosa ..iraconda …in collera allo stato puro ……e sopratuttio indignata fino alla punta dei capelli .

penso che  come il mio segno zodiacale io sia una vera leonessa………..guai a toccare i miei figli …..

penso che per colpa sua non ho chiuso occhio e quando per caso l’ho chiuso ho pure avuto un incubo !!!

penso di tale persona il peggio che possa essere …… e il che non mi è  MAI capitato in 41 anni !!

……ma lei è riuscita a farlo !!!

Penso che non ci sia nulla di peggio che svilire un bambino di 6 anni !!!

penso che sia una persona indegna di insegnare ,……

penso che per fortuna è “solo” la maestra di inglese e mio figlio la vede solo due ore la settimana …………

certo che la fortuna è solo sua ,

perchè altrimenti la sua cattedra sarebbe a quest’ora in fondo a un burrone , con lei sopra …….

penso che per sua fortuna non sò dove abita,

perchè ieri sera alle 21 sarei stata sotto casa sua a dirgliene di tutti i colori !!!

Penso che ieri sera quando ho aperto il quadernone di inglese e ho visto il dettato ,

mi si è formato dentro un odio per questa stronza , incapace , inetta , buzzicona , puzzolente , tr….putt…… eccctt

che voi non avete idea .

MA IO MI CHIEDO CON CHE CAZZO DI METODO INSEGNA …..MA DOVE CAZZO LO HA VISTO CHE IN SECONDA ELEMENTARE FAI UN DETTATO …… QUESTA PRONUNCIA UNA PAROLA IN  INGLESE E I BAMBINI DEVONO SCRIVERE LA TRADUZIONE IN ITALIANO ………..E FIN QUI …VA BEH ….OPINABILE MA PUò STARCI …..

ma facciamo un passo indietro….. un mesetto fà  da delle parole da imparare a memoria ….. circa una decina , sul tema  estate ….

e piccolo genio le impara …..tra le quali … coffer ( ok chi sà cosa vuol dire in italiano senza cercarlo vengo a dargli un premio di persona !!!! ) e   treasure ( ora qui il significato magari lo sapete ….ma pronunciatelo…..MA VI SEMBRA UNA PAROLA X UN BAMBINO DI 7 ANNI !!!! ma dove stà con la testa questa ) ……

Poi parlando con le altre mamme scopro che ogni bambino ha  parole  diverse da imparare …. ho pensato… poi se le scambieranno e impareranno anche quelle …… E  INVECE NO !!!!….sta demente cosa fà …. le dice solo in classe , PERCHè CERTO LORO A MALA PENA SANNO LEGGERE L’ITALIANO FIGURATI SE TU DiCI A LORO A VOCE 20 VOCABOLI NUOVI NUOVI E IMPARANO SUBITO IN DUE ORE DI LEZIONE …… senza un cazzo di testo da portare a casa per lo studio , senza un pezzo di disegno di merda per focalizzare visivamente il significato …………

fatto stà che l’altra settimana hanno fatto il dettato…risultato……

parole dettate ….. 22

parole scritte da piccolo genio …. 8

parole non tradotte BEN   14  !!!! ……. vado a leggerle e sono tutte parole che non ho mai visto nemmeno scritte una volta sul suo quaderno e nemmeno lette sul libro !!!

naturalmente le 8 azzeccate ….quali erano ….quelle che aveva da studiare !!!!

NO DITEMI VOI SE UNA MADRE PUò ACCETTARE UNA COSA DEL GENERE ……

respirando come un toro a cui monta la rabbia ….. chiedo spiegazioni a piccolo genio del disastroso compito ……..

cercando un tra i fumi dell’ira ,  di fingere una calma che in quel momento non avevo……

lui non mi guarda …..

………..non ha parole ……..

non mi guarda ,  non ha parole per dirmi la sua frustazione ……

mi dice con voce rotta ……..” un momento che devo bere prima .”……..

va in cucina……. beve   e torna …..

trova solo due parole ……” ma io queste non le sapevo …… con le lacrime sul bordo degli occhi …… ma lui è un ometto e non ha pianto …………..

…………….. vi giuro …..  in quel momento ad averla davanti …… io me la sarei mangiata stà BITCH  ….

….. subito dopo ho preso il quaderno degli avvisi e  ho  richiesto con una scrittura non mia

( mi tremano ancor adesso le mani)  un colloquio urgente …….

Dove andrò scortata da maritino ……..

che si rifiuta di lasciarmi , sola in una stanza con lei …… per la sua incolumità credo !!!

Una cosa è certa ……. questa storia non finirà qui ……

anche perchè è già successo che a fine dell’anno scorso …il voto dal primo quadrimestre 8

….. è passato a un 7 ……. perchè ???? per che motivo…… ????

e pure di questo e altre piccole cosucce dovrà dare una eccellente spiegazione !!!

Ahhhh  certamente dopo il colloquio …una chiaccherata con la preside …mica me la lascio sfuggire !!!!

…………..

…………………

Cantami, o diva, del Pelìde Achille
l’ira funesta che infiniti addusse
lutti agli Achei, molte anzi tempo all’Orco
generose travolse alme d’eroi,
e di cani e d’augelli orrido pasto
lor salme abbandonò (così di Giove
l’alto consiglio s’adempia), da quando
primamente disgiunse aspra contesa
il re de’ prodi Atride e il divo Achille………………….

Annunci

9 responses to “l’ira di Velvet ……………

  1. gemellinablog ha detto:

    Oh mamma mi è montata una rabbia solo leggendo il tuo post che se hai bisogno di una mano per dare una lezione alla pseudo-insegnante di piccolo genio io ci sono!!!

  2. ultravioletto ha detto:

    Sai come si chiama questo metodo di lavoro?MEDIOCRITA’…e credimi…ma quante ce ne sono di ste persone…vuoi sapere della cretina che si è preso mia figlia dalla prof di arte? solo perchè lei (la prof) ha fatto cadere della tempera sul banco d mia figlia?guarda…lasciamo perdere..poi ti senti dire:lascia stare..poi ti punta la figlia e fioccano i 5…

    • velvet ha detto:

      Io non lascio perdere ……vado e chiedo spiegazioni con calma , poi valuto……perchè io sono stata seduta tra i banchi e ho dovuto subire delle angherie psicologiche da dei professori e i mei genitori non hanno fatto nulla perchè “i professori vanno rispettati” e ne ho pagato con la mancanza di stima e sicurezza in me stessa e lo sò solo io che culo mi sono dovuta fare per superare tutto quello !!!!..beh caro Ello …mi spiace ma come l’anno scorso ho fatto con il prof di inglese di figlia grande .( chissà come mai quest’anno ce lo siamo tolto dalle palle .)….ora tocca a questa . Io pretendo e dò rispetto solo a chi lo merita e sà fare con eccellenza il suo lavoro !!!Tutti possiamo sbagliare è umano …ma perseverare è diabolico !!!

  3. made57 ha detto:

    wowwwwwwwww, leggendo mi ci sono ritrovata…….
    quando Cri faceva la 2 elementare al dopo scuola c’era una maestra che gli ha fatto fare una divisione 54:9= 45, la sua maestra ha fatto la segnalazione alla preside e Cri non e’ più andato al doposcuola….certa gente non dovrebbe fare l’insegnante…ma neanche zappare la terra…..
    baci

    • velvet ha detto:

      l’insegnamento non è per tutti ….. nella vita bisogna anche avere la FORTUNA di incontrare bravi maestri che ti insegnano l’amore per la cultura, perchè loro per primi insegnano con amore la loro materia e non puramente per uno stipendio a fine mese !!!

  4. made57 ha detto:

    la maestra di Cri, è stata per lui una grande guida….
    non ci sono più le maestre di una volta…..
    buon weekend tesoro a te e alla tua family!!!

  5. icoloridellarcobaleno ha detto:

    Fare l’insegnante è un mestiere delicatissimo e che richiede una grandissima responsabilità, soprattutto quando si ha a che fare con i bambini che stanno attraversando l’eta in cui formano le loro sicurezze. Come te anche io (non solo personalmente, ma tutta la classe, o meglio tutta la sezione) ho avuto un’esperienza terribile con un’insegnante che sfogava le sue frustrazioni facendo violenza psicologica sui ragazzi, quindi so cosa si prova, e ti appoggio nel tuo voler quantomeno chiedere spiegazioni. Poi magari senti anche le altre mamme e parlate insieme con la preside…l’unione fa la forza!

  6. pinguin ha detto:

    Ora ti rispondo professionalmente, perchè emotivamente dopo tutti i problemi dati ad Ale dalla maestra l’anno scorso è meglio se mi mordo la lingua….
    Fate RICORSO.
    C’è un rappresentante di classe dei genitori immagino, e anche un “capoclasse” dei bambini. E’ obbligatorio e dovrebbero essere stati eletti a ottobre….
    Vi riunite fate una bella letterina SCRITTA e FIRMATA da tutti e la mandate al Dirigente Scolastico e in copia all’Ufficio Scolastico Regionale ufficio territoriale di ……. (nome della tua provincia).
    Se questa cretina insegna in più classi, coinvolgete anche quei genitori, più firme avete e più ha forza la vostra lettera.
    La scuola ha una psicologa infantile, voi richiedete TUTTI un colloquio con lei e, lei testimonierà la frustrazione dei bambini a questo metodo di insegnamento.
    La maestra sarà costretta a cambiare metodo o sarà sospesa.
    Se hai bisogno di indirizzi o numeri di telefono scrivimi in privato che ci sentiamo e ti spiego tutto meglio.

  7. Martina ha detto:

    Ti capisco perfettamente! E tirimando al mio blog… Ce la mettono tutta a farci imbufalire!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

ilnonluogodiemily

col vento in poppa, verso ogni rotta (letto su una casa a napoli)

Diana

"Nell'ora più profonda della notte, confessa a te stesso che moriresti se ti fosse vietato scrivere. E guarda profondamente nel tuo cuore dove esso espande le sue radici, la risposta, e ti domandi, devo scrivere?". Rilke

Momenti

"Un giorno senza un sorriso è un giorno perso". Charlie Chaplin

menteminima

Vorrei poterne ridere.

Slumberland

"Little Nemo had just fallen asleep when an Oomp appeared who said, "You are requested to appear before his majesty, Morpheus of Slumberland."

memoriediunavagina

m'hanno detto che essere donna è bello, ma nella prossima vita preferirei rinascere maschio, magro e superdotato

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

Il blog della Fr@

C'era una volta un ovulo, adesso c'è una bimba...

La mondina delle parole

...in viaggio verso una nuova pianura

Insonnia e coincidenze

non bevo caffè, un ansiolitico ogni tanto non mi farebbe male

Volevolaprinz

Mito di un bimbo strabico

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Made57's Blog

NON C'E' STRADA CHE PORTI ALLA FELICITA': LA FELICITA' E' STRADA...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: