Velvet

vita di tutti i giorni….

Chateaux d’ax /poltrone sofà… made in italy by china !!!

su 19 dicembre 2011

RAI REPORT DEL 18/12/11   

guardare da circa 1:10   circa …!!!!!

ASCOLTATE   CON ATTENZIONE   !!!!

voi che comprate da chateaux/poltrone sofà  e similari

…anche voi siete  corresponsabili di alimentare il mercato nero cinese  in Italia !!!

e i grandi maestri artigiani Italiani chiudono bottega !!!

 

ora …… la cosa era risaputa da anni nel settore……

e finalmente anche in tv come era successo per aiazzone , qualcuno ha preso il coraggio a due mani e ne ha parlato !!

Che schifo veramente …….  se vi ritenete persone oneste…… fate girare !!!!

Anche perchè è inutile ……fino a che  restiamo zitti ,  non siamo altro che corresponsabili di gentaglia che fà lavorare in nero e fà chiudere le aziende Italiane oneste !!!

 

Grazie !!!

 

 

Annunci

7 responses to “Chateaux d’ax /poltrone sofà… made in italy by china !!!

  1. gemellina ha detto:

    Non posso aprire il video perché sono in ufficio però posso immaginare il contenuto. Capisco ma tua rabbia ma devo ammettere che sono corresponsabile. Il nostro divano l’abbiamo comprato da Chateaux d’Ax. Mi dispiace ma quando il prezzo è la metà di quello di un divano artigianale italiano, purtroppo non c’è molta scelta… Alla faccia di quello che si sente in tv e si legge sui giornali, i tassisti non guadagnano una fortuna quindi ci si accontenta anche se si sa che la qualità è un’altra cosa!!!

  2. velvet ha detto:

    @gemellina ….io ti capisco benissimo lungi da me giudicarti !!!!
    Guardando il video avresti capito il senso del mio scritto …
    .Cosa mi direbbe tuo marito se trovasse tassisti cinesi che fanno pagare la metà la corsa ….. vedi la questione è il lavoro … più che di nero si parla di sfruttamento , se continuamo a tollerare queste cose , è come un labirinto ..non se ne esce….
    Solo creando un mercato onesto , si possono fare prezzi vantaggiosi per tutti e per tutte le tasche ….
    un abbraccio

  3. gemellina ha detto:

    Sono d’accordo con te sullo sfruttamento e credo che dovrebbero esserci maggiori controlli per evitare queste situazioni. Detto questo però volevo dire che non mi sento corresponsabile acquistando un prodotto da una di queste catene. un abbraccio anche a te!

  4. ellohouse ha detto:

    Infatti…io sono andato da una dittarella artigiana a Meda!!!alla facciazza dei musi gialli!!!

  5. velvet ha detto:

    @ ello—–smackkkkk bravissimo !!!

  6. Martina ha detto:

    E’ la seconda volta che report ne parla…anche Divani&Divani erano in ballo…

  7. velvet ha detto:

    Vedo dalle visiste al mio blog che questo post è molto letto.
    Voi che passate di qua , non sorvolate , altro che far vedere la ferilli tra gli artigiani italiani, là ci sono veri e propri schiavi che stanno facendo il vs divano , beh io al vostro posto non starei tanto comoda seduta sulla pelle di un altro essere umano.
    NESSUNO REGALA , come è possibile che un divano costi meno della vostra spesa mensile al super ??? fatevi delle domande e datevi delle risposte .
    Cercate nelle vostre zone , e sicuramente troverete il divano al prezzo che volete .
    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Il nuovo mondo di Galatea

Diario ironico dal mitico nordest

ilnonluogodiemily

col vento in poppa, verso ogni rotta (letto su una casa a napoli)

Diana

"Nell'ora più profonda della notte, confessa a te stesso che moriresti se ti fosse vietato scrivere. E guarda profondamente nel tuo cuore dove esso espande le sue radici, la risposta, e ti domandi, devo scrivere?". Rilke

Momenti

"Un giorno senza un sorriso è un giorno perso". Charlie Chaplin

menteminima

Vorrei poterne ridere.

Slumberland

"Little Nemo had just fallen asleep when an Oomp appeared who said, "You are requested to appear before his majesty, Morpheus of Slumberland."

memoriediunavagina

m'hanno detto che essere donna è bello, ma nella prossima vita preferirei rinascere maschio, magro e superdotato

ACCENDI LA VITA

Pensieri, parole and every day life

Il blog della Fr@

C'era una volta un ovulo, adesso c'è una bimba...

La mondina delle parole

...in viaggio verso una nuova pianura

Insonnia e coincidenze

non bevo caffè, un ansiolitico ogni tanto non mi farebbe male

Volevolaprinz

Mito di un bimbo strabico

Pensieri...solo pensieri...

Per alcune persone, i libri fanno la differenza tra felicità e infelicità, speranza e disperazione, una vita degna di essere vissuta e una orribilmente noiosa.Anjali Banerjee♦♦Nel serpente il veleno è nei denti, nella mosca è nel capo, nello scorpione nella coda, nel malvagio in tutto il corpo.

Made57's Blog

NON C'E' STRADA CHE PORTI ALLA FELICITA': LA FELICITA' E' STRADA...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: